SICILIA Corse 2021

 

CALENDARIO GARE 2021 Rally

 

Il primo “via” coincide con l’inizio della primavera. Domenica 21 marzo in provincia di Agrigento con la 1° edizione dello Slalom “La via del Sale-Terra di Regalpietra” organizzato dall’Associazione Sportiva “Passione & Sport” di Caltanissetta.

Nello stesso fine settimana avrà inizio, proprio dalla Sicilia, il Campionato Italiano di Regolarità con il Trofeo “Cave di Cusa” a Campobello di Mazara. L’anno agonistico si concluderà esattamente sette mesi dopo, il 21 novembre, con la 7° edizione del Rally di Tindari (CST Sport). La manifestazione chiuderà pure il Trofeo Sicilia Rally.

A parte la domenica di Pasqua (4 aprile) si correrà ogni fine settimana, escluso ferragosto.

Delle sette gare iscrittra, la più importante resta la “Targa Florio”, la cui 105° edizione (7-9 maggio) aprirà la serie siciliana. Sarà valida per i Campionati Italiani Rallies  moderne e storiche, oltre che per la Coppa di Zona con coefficiente 1,5 e per il Trofeo Siciliano.

A distanza di un mese l’una dall’altra seguiranno “Caltanissetta” (13 giugno), “Nebrodi” (11 luglio), “Tirreno” (8 agosto) e “Sosio” (12 settembre), pure queste valide il CRZ, oltre che per il Trofeo di zona riservato alle Storiche. Seguiranno “Templi” (24 ottobre) e “Tindari” (21 novembre). Tutti gli appuntamentI elencati saranno validi solo per il Trofeo Sicilia.

 

SALITE

Confermate le validità tricolori per le classiche “Monte Erice” e “Coppa Nissena”, in quest’ordine a sette giorni di distanza (19 e 26 ) in settembre.  La stagione delle cronoscalate dovrebbe aprirsi con la “Catania-Etna” in calendario per domenica 23 maggio, il cui auspicato ritorno già quest’anno – dopo ripetute delusioni – pareva essere possibile e si spera possa davvero finalmente concretizzarsi.

Il programma prevede poi la “Salita del Santuario” (ridenominazione della Cefalù-Gibilmanna) il 27 giugno, la Giarre-Montesalice-Milo (1 agosto) e l’altro auspicato ritorno della “Linguaglossa-Piano Provenzano” (29 agosto). Si concluderà il 10 ottobre con la Val d’Anapo-Sortino. Iscritta pure la Floriopoli-Cerda (25 luglio), riservata alle “Storiche” – ammesse in tutte le altre salite – con le moderne ospiti. Grande assente dal calendario invece la “Monte Iblei” che si spera possa essere recuperata.

Tre di queste saranno valide per il Campionato ItalianoRocche di Novara (Messina) 2 maggio, Agroericino (Trapani) 13 giugno e Torregrotta (Messina) 17 ottobre.

Due per il Trofeo Centro SudPartanna (Trapani) il 23 maggio e Sant’Angelo Muxaro (Agrigento) il 25 luglio.

Altri sei (San Cataldo, Bonagia, Quota Mille, Salice, Castelbuono e Altofonte) invece hanno validità per la Coppa di Zona. La Delegazione Regionale AciSport renderà poi noto su quante prove si articolerà il Campionato Siciliano.

Per il quale già quest’anno era previsto – considerato l’elevato numero di corse in calendario – la divisione in due gironi (Sicilia Occidentale ed Orientale). E la novità della finale per assegnare i titoli regionali. Formula che, si spera, possa essere riproposta.

IL CALENDARIO DEL CAMPIONATO ITALIANO GT 2021

2 maggio         Monza            Sprint

23 maggio       Pergusa          Endurance

6 giugno          Misano           Sprint

11 luglio          Mugello          Endurance

5 settembre      Imola            Sprint

19 settembre    Vallelunga      Endurance

10 ottobre        Mugello          Sprint

31 ottobre        Monza            Endurance

2 Responses to " SICILIA Corse 2021 "

  1. sulla targa florio bisogna inserire la prova speciale Castelbuono geraci siculo

  2. Annoverateci da oggi fra i lettori della Vs. stupenda rivista .Vi formuliamo inoltre i nostri sinceri auguri. Gennaro Mauro

Lascia un Commento

Copyright © 2012 La Targa Florio by Raffaello Brullo. Tutti i diritto sono riservati.
Theme Junkie Powered by WordPress